3-elementi

VISIONE INTEGRALE

Tre elementi chiave della didattica
(r)evoluzionaria dell’educazione integrale

Come dimostrato dalle metodologie contemporanee più d’avanguardia, la sinergia tra metodo teorico, capacità introspettiva e sensibilità relazionale, è quella che offre i risultati migliori in campo educativo.

icona-teoria

TEORIA

line-metodo

La teoria integrale sintetizza in modo organico le differenti scuole di pensiero – filosofico, scientifico, culturale, sociale – riguardo alla realtà. La sua applicazione pratica porta ad una svolta significativa nella consapevolezza di sé nel mondo.

icona-meditazione

MEDITAZIONE

line-metodo

Nelle forme di ricerca interiore autentiche,
coltivare uno stato di quiete mentale che riconosca l’importanza del pensare e al contempo l’illusorietà dei pensieri, è un presupposto essenziale per andare “al di là del conosciuto”.

icona-dialogo

DIALOGO

line-metodo

Ascolto, sensibilità, empatia sono  qualità umane innate che possiamo coltivare. Counseling Rogersiano, Comunicazione Nonviolenta , Philosophy for Community,  sono strumenti che aiutano essere più autentici nelle relazioni.

  • Vita Integrale

    Vivere in modo integrale vuol dire  cercare completezza e autenticità in ogni momento e in ogni aspetto del nostro vivere quotidiano. Essere in contatto con la realtà nella sua totalità di sè, natura, cultura e società.

  • Counseling Integrale

    Il counseling è una forma di relazione d'aiuto che offre sostegno, ascolto nelle fasi di transizione di carattere esistenziale.  Il Counseling si definisce Integrale quando presta attenzione, in egual misura, alla maturazione personale e alla crescita interiore, vedendole come interconnesse e inestricabili. Questa forma di counseling, unica nel suo genere, origina dal lavoro ricerca e sintesi del filosofo americano Ken Wilber.

  • MINDFULNESS INTEGRALE

    Radicata nella consapevolezza del non confine tra corpo-mente, materia-spirito, interno-esterno la Mindfulness Integrale è una pratica meditativa di risveglio consapevole. Essere qui e ora in un corpo fisico, avere pensieri ed emozioni, non è  un ostacolo ma la via verso la realizzazione della coscienza dell'Unità.